Bayer pronta ad alzare offerta per Monsanto a 127,5 dlr per azione

martedì 6 settembre 2016 08:42
 

6 settembre (Reuters) - Il gruppo chimico e farmaceutico tedesco Bayer AG ha annunciato che le negoziazioni con Monsanto avanzano e che alzerà la propria offerta a oltre 65 miliardi di dollari per acquisire il gruppo specializzato in sementi.

Bayer in una nota ha comunicato di essere pronta ad offrire 127,5 dollari per azione, rispetto ai precedenti 125 dollari per azione, confermando indiscrezioni del quotidiano tedesco 'Rheinische Post'.

Lo stesso giornale ieri, citando fonti anonime, aveva scritto che un'offerta di 130 dollari per azione potrebbe essere necessaria per raggiungere un accordo 'amichevole'.

In una breve nota Monsanto si dice impegnata in negoziazioni "costruttive" con Bayer, durante le quali ha ricevuto un aggiornamento non vincolante della proposta, a 127,5 dollari per azione cash.

La società ha aggiunto che le negoziazioni proseguono e che valuterà l'offerta, così come le proposte da altre parti, senza però specificare quali. E ha messo in evidenza che non è certo un'operazione possa aver luogo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...