PUNTO 1-Enel, acquisizione Metroweb avrà effetto positivo da subito su Ebitda -Starace

venerdì 2 settembre 2016 11:09
 

(aggiunge altre dichiarazioni)

CERNOBBIO, 2 settembre (Reuters) - L'acquisizione di Metroweb darà un contributo positivo da subito all'Ebitda di Enel e consente una accelerazione del piano del gruppo.

Un contributo ulteriore è previsto nel 2017 e il grosso a fine piano nel 2019, ha detto l'AD Francesco Starace a margine del workshop Ambrosetti in corso a Cernobbio.

Il nuovo piano industriale Enel verrà presentato a Londra il 22 novembre e "ci sarà una grossa enfasi sul lato clienti. Abbiamo 60 milioni di clienti in giro per il mondo, un valore aggiunto che non è messo a fuoco".

Dopo la smentita ufficiale di Enel, oggi Starace è tornato sull'ipotesi di dimissioni di Tommaso Pompei da AD di Enel Open Fiber: "Con Pompei ci siamo sentiti, incontrati e la notizia sulle sue dimissioni l'abbiamo letta sui giornali. Purtroppo per loro non è vero, a volte c'e' qualcuno che si inventa qualcosa".

Per quanto riguarda i programmi di Enel in Russia, l'AD ha affermato che attualmente "c'e' un processo di vendita di una centrale". Infine, per il bilancio in corso confermate le indicazioni date quando è stata diffusa la semestrale, quando "abbiamo alzato gli obiettivi, tra cui un Ebitda intorno ai 15 miliardi e il miglioramento di 100 milioni del risultato netto. I risultati ci stanno dando ragione", ha concluso Starace.

(Giancarlo Navach)

(Desk Cernobbio, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129547, Reuters messaging: paola.arosio.thomsonreuters.com@reuters.net)) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia