Enel, opa su flottante Endesa Americas sale a 300 pesos cileni da 285

giovedì 1 settembre 2016 18:09
 

ROMA, 1 settembre (Reuters) - Il Cda di Enersis Americas, controllata Enel, ha fissato in via definitiva in 300 pesos cileni per azione (rispetto ai 285 annunciati il 17 dicembre 2015) il prezzo dell'Opa totalitaria sulle azioni e le American Depositary Shares di Endesa Amricas non possedute da Enersis Amricas e pari a circa il 40,02% del capitale sociale di Endesa Amricas.

Lo rende noto un comunicato Enel aggiungendo che il lancio ufficiale dell'Opa avverrà il prossimo 13 settembre, data in cui saranno resi noti tutti i dettagli dell'offerta.

L'Opa è finalizzata ad agevolare la fusione per incorporazione di Endesa Amricas e dell'altra controllata cilena Chilectra Amricas S.A. in Enersis Amricas, che sarà deliberata dalle rispettive assemblee il 28 settembre.

L'incremento del prezzo dell'Opa "intende offrire in concreto alle minoranze azionarie di Endesa Amricas la possibilità di liquidare le partecipazioni possedute nel caso in cui la fusione sopra indicata venga approvata", conclude la nota.

Per una lettura integrale del comunicato i clienti Reuters possono fare doppio click su:

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia