Fca, Germania accusa uso illecito dispositivo emissioni - documenti

giovedì 1 settembre 2016 14:02
 

BERLINO, 1 settembre (Reuters) - La Germania ha trovato un aumento anomalo delle emissioni in quattro modelli di Fiat Chrysler .

Berlino, secondo quanto emerge da alcuni documenti del governo tedesco, accusa la casa automobilistica italo-americana di utilizzare un dispositivo illegale per spegnere i sistemi che regolano le emissioni nocive.

In alcune lettere inviate alla Commissione Europea e al ministero dei Trasporti italiano e viste da Reuters, il governo tedesco sostiene che i test effettuati dalle autorità competenti hanno dimostrato "l'utilizzo illegale di un dispositivo per spegnere i sistemi di trattamento delle emissioni".

I modelli 'incriminati' sono due Fiat 500X, una Jeep Renegade e un Fiat Doblò.

Secondo i documenti, però, le autorità italiane che hanno condotto test escludono il ricorso ad un dispositivo illegale e, di conseguenza, hanno affermato che non intendono adottare misure contro Fiat.

Il governo tedesco ha chiesto a Bruxelles di consultarsi con le autorità italiane per risolvere la questione delle emissioni, si legge nelle lettere.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia