Snam, 21 settembre decisione su vendita quota austriaca Gca - stampa

giovedì 1 settembre 2016 09:07
 

1 settembre (Reuters) - Il consiglio di sorveglianza dell'utility austriaca OMV deciderà il prossimo 21 settembre se vendere una quota, pari al 49%, di Gas Connect Austria (Gca).

E' quanto scrive il quotidiano Wirtschaftsblatt, ricordando che nella shortlist dei potenziali compratori, formata da cinque soggetti, secondo alcune fonti, figurano Snam, insieme ad Allianz, e Macquarie con la ceca EPH.

Le offerte, stando alle fonti, si collocheranno tra 500 e 600 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia