BORSA TOKYO, Nikkei chiude in rialzo 1% con debolezza yen

mercoledì 31 agosto 2016 08:18
 

TOKYO, 31 agosto (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso tonica spinta dalla debolezza dello yen e dalle aspettative di una politica monetaria più accomodante dopo la diffusione dei dati di luglio su occupazione, vendite al dettaglio e produzione industriale nel paese.

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,97% a 16.887,40 punti; il più ampio indice Topix ha chiuso in crescita dell'1,27% a 1.329,54 punti. Il mese di agosto si chiude con un aumento dell'1,7%.

Dall'economia arrivano segnali contrastanti: i dati sulla produzione industriale, diffusi oggi, mostrano un luglio piatto rispetto al mese precedente. Mentre ieri si è saputo che la disoccupazione è al minimo delle ultime due decadi e le vendite al dettaglio sono diminuite molto al di sotto delle aspettative.

"Le ultime serie di dati dell'economia giapponese sono state decenti, con miglioramenti nel tasso di disoccupazione e una forte crescita delle vendite al dettaglio in luglio, le autorità però appaiono frustrate davanti al debole andamento della crescita economica", sintetizza Kathy Lien, responsabile per il monetario a BK Asset Management.

Oggi Yukitoshi Funo, membro del consiglio della Banca centrale giapponese, ha detto che la Boj farà tutto quello che potrà per far uscire il paese dal suo "atteggiamento deflazionistico".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia