BORSE ASIA-PACIFICO piatte, dlr giù in attesa parole Yellen su tassi

venerdì 26 agosto 2016 08:43
 

INDICE                        ORE  8,30    VAR %    CHIUS. 2015
 ASIA-PAC.                        447,22     0,03       411,31
 TOKYO                         16.360,71    -1,18    19.033,71
 HONG KONG                     22.919,39     0,46    21.914,40
 SINGAPORE                      2.866,06    -0,38     2.882,73
 TAIWAN                         9.131,72     0,18     8.114,26
 SEUL                           2.037,50    -0,27     1.800,75
 SHANGHAI COMP                  3.071,82     0,11     2.850,71
 SYDNEY                         5.515,50    -0,48     5.295,86
 MUMBAI                        27.809,33    -0,10    26.117,54
 
    27 agosto (Reuters) - Le borse asiatiche sono poco mosse oggi, con l'indice
regionale praticamente piatto e il dollaro che perde terreno a riflettere un
certo nervosismo in attesa delle parole della numero uno dell Fed Janet Yellen.
     L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,30 sale
dello 0,03% a 447,22 punti. Il benchmark giapponese Nikkei ha chiuso in
calo dell'1,18%.
    Gli investitori si aspettano indicazioni sulla tempistica del rialzo dei
tassi di interesse Usa dall'intervento di Yellen, oggi, alla riunione dei
banchieri centrali di Jackson Hole, Wyoming.
    Nelle ultime ore diversi politici, compresi i presidenti della Fed di San
Fransisco e Kansas City, John Williams ed Esther George, hanno difeso la
necessità di alzare i tassi, anche se gradualmente.
    ** In controtrend SHANGHAI, che guadagna terreno dopo le perdite di
ieri. Alcuni trader attribuiscono il miglioramento del sentiment al fatto che le
autorità regolatrici hanno smentito che denaro del settore assicurativo stia
uscendo dal mercato.
    ** Sale anche HONG KONG. Prada guadagna l'1,9% circa.
    ** SYDNEY ha chiuso in calo, su risultati societari misti.
    ** SEUL, MUMBAI e SINGAPORE in territorio negativo.
    ** Chiusura in lieve rialzo, invece, per TAIWAN.
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia