Bper riguarda dossier banche salvate, B.Marche e Etruria a esame Cda -fonte

giovedì 25 agosto 2016 12:43
 

MILANO, 25 agosto (Reuters) - Bper riunisce oggi un Cda nell'ambito del quale verrà data un'informativa sui dossier delle quattro banche salvate che l'autorità di risoluzione si è impegnate a cedere e che dovrebbe vedere l'istituto emiliano interessato a Banca delle Marche e Banca Etruria.

Lo dice una fonte vicina all'istituto emiliano secondo cui tuttavia non è attesa alcuna decisione a breve.

"Dopo che le offerte dei fondi sono state respinte, i dossier delle good bank sono tornati sui tavoli degli investitori che in passato hanno mostrato interesse, compresa Bper", spiega la fonte.

In particolare l'istituto approfondirà se ci sono le condizioni per fare un'eventuale offerta su Banca delle Marche e Banca Etruria, aggiunge.

Nei giorni scorsi fonti vicine al dossier avevano riferito che la procedura per la cessione delle quattro banche salvate è stata riaperta dopo che le offerte vincolanti pervenute sono state respinte perché ritenute non conformi.

Le manifestazioni impegnative di interesse e le relative offerte sono attese entro il mese di agosto.

Nei mesi scorsi Bper aveva espresso il suo interesse per Carife.

Secondo MF l'istituto guidato da Alessndro Vandelli potrebbe mettere sul piatto per Banca delle Marche e Banca Etruria una cifra vicina ai 300 milioni di euro, ma sul piano ci sono ancora incognite.

  Continua...