BORSE ASIA-PACIFICO in lieve rialzo in vista discorso Yellen, dollaro stabile

giovedì 25 agosto 2016 08:37
 

INDICE                        ORE  8,30    VAR %    CHIUS. 2015
 ASIA-PAC.                        447,75     0,27        411,31
 TOKYO                         16.555,95    -0,25     19.033,71
 HONG KONG                     22.867,60     0,21     21.914,40
 SINGAPORE                      2.875,86     0,22      2.882,73
 TAIWAN                         9.115,47     1,09      8.114,26
 SEUL                           2.042,92    -0,04      1.800,75
 SHANGHAI COMP                  3.062,97    -0,74      2.850,71
 SYDNEY                         5.541,90    -0,36      5.295,86
 MUMBAI                        28.123,30     0,23     26.117,54
 
    25 agosto (Reuters) - Le borse asiatiche sono in leggero rialzo oggi nel
complesso, con il dollaro che si mantiene stabile rispetto alle valute regionali
in vista dell'intervento, domani, della presidente della Fed Janet Yellen alla
riunione annuale di banchieri centrali a Jackson Hole, Wyoming.
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,30 guadagna
lo 0,27% a 447,75 punti. Il benchmark giapponese Nikkei ha chiuso in
calo dello 0,25%.
    Yellen domani potrebbe indicare i tempi di un rialzo dei tassi di interesse
Usa, anche se molti analisti sono scettici.
    "Non credo che la Fed voglia introdurre volatilità sul mercato in prossimità
del vertice del G20 e (Yellen) potrebbe adottare un atteggiamento più neutrale
sulla politica dei tassi di interesse", ha commentato Gao Qi, strategist FX di
Bank of Nova Scotia a Singapore, riferendosi al G20 in Cina a inizio settembre.
    ** In controtrend SHANGHAI, che si avvia a chiudere la peggiore
seduta da un mese, zavorrata da titoli del settore immobiliare e bancari.
    ** In territorio positivo HONG KONG. Prada guadagna oltre
l'1,4%.
    ** Chiusura in deciso rialzo per TAIWAN sulla ripresa del settore
finanziario.
    ** Chiusura in territorio negativo, invece, per SYDNEY ; piatta SEUL
.
    
    
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news
anche su www.twitter.com/reuters_italia