Wall Street - Stocks to watch del 18 agosto

giovedì 18 agosto 2016 13:51
 

18 agosto (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono piatti dopo che ieri i verbali dell'ultima riunione della
Fed hanno mostrato una divisione tra i membri del board
sull'opportunità di alzare i tassi nel medio periodo.
    In generale gli esponenti della banca centrale sono
ottimisti sull'andamento dell'economia statunitense ma diversi
membri hanno espresso la necessità di tenere aperte le opzioni
in attesa di conoscere nuovi dati.  
    Nei giorni scorsi, le parole di alcuni consiglieri hanno
riportato in primo piano la questione dell'eventuale stretta
monetaria. Mentre i trader hanno quasi del tutto scartato
l'ipotesi di un rialzo a settembre, le possibilità di una mossa
a dicembre è scesa al 41,7% da 45,1% di ieri, secondo le
rilevazioni FedWatch di CME Group.  
    Sul fronte dati macro il mercato attende oggi, prima
dell'apertura della borsa, i dati sulle richieste settimanali di
disoccupazione e l'indice Fed di Filadelfia di agosto.    
    In tema di banca centrale e tassi si attendono invece oggi
gli interventi di Dudley e Williams, due esponenti di spicco che
nei giorni scorsi si sono pronunciati in maniera divergente
sulla questione. 
    Attorno alle 13,45 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 cede un frazionale 0,09%, il contratto di riferimento
sul Nasdaq lo 0,11% e il derivato sul Dow Jones 
lo 0,04%.
    Poco mosso anche il mercato obbligazionario: il benchmark
decennale guadagna 3/32 e rende l'1,55%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** CISCO SYSTEMS taglierà 5.500 posti di lavoro, 
pari al 7% della sua forza lavoro, con costi nel primo trimestre
fino a 400 milioni di dollari. Il titolo del più grande gruppo
al mondo nella produzione di apparati di networking ha inoltre 
annunciato una calo dell'1,6% dei ricavi trimestrali. Il titolo
è in calo di quasi il 2%, con scambi sottili, nel premarket. 
    ** WAL-MAR ha registrato ricavi più alti delle
attese nell'ultimo trimestre grazie all'incremento delle vendite
online e una spesa media più alta nei negozi. L'utile netto del
colosso retail è salito a 3,77 miliardi di dollari da 3,48
miliardi di dollari. Il titolo sale di oltre il 3% nel
premarket.
    ** HORMEL FOODS ha annunciato i risultati del
trimestre chiuso con un utile per azione di 0,36 dollari e ha
rivisto al rialzo la guidance sull'intero anno.
    ** TWITTER perde il 2,6% nel preborsa dopo che
Evercore ha bocciato il titolo a "sell" da "hold".
    ** PORTOLA PHARMACEUTICALS scivola nel premarket
dopo avere annunciato di non avere ricevuto l'approvazione da
parte dell'FDA di un farmaco.
          
    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia