Wal-Mart, vendite omogenee oltre attese, titolo sale in pre-market

giovedì 18 agosto 2016 13:19
 

18 agosto (Reuters) - Il colosso della grande distribuzione statunitense Wal-Mart ha registrato vendite più alte delle attese nell'ultimo trimestre grazie all'incremento delle vendite online e una spesa media più alta nei negozi.

L'utile netto del più grande gruppo attivo nel commercio retail al mondo è salito a 3,77 miliardi di dollari, pari a 1,21 dollari per azione nel trimestre terminato il 31 luglio da 3,48 miliardi di dolari, o 1,08 dollari per azioni, registrato nello stesso periodo dell'anno scorso.

Le vendite nei negozi statunitensi aperti da almeno un anno sono cresciuti di 1,4%, al netto dei carburanti. Il consensus degli analisti interpellati da Consensus Metrix si fermava a +0,9%. I ricavi totali sono saliti di 0,5% a 120,85 miliardi di dollari.

Il titolo Wal-Mart sale del 3,8% a 75,70 dollari nel pre-market dopo la pubblicazione dei risultati.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia