Wall Street - Stocks to watch del 17 agosto

mercoledì 17 agosto 2016 13:30
 

17 agosto (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono poco mossi in un mercato cauto in attesa della
pubblicazione, in serata, dei verbali della riunione di politica
monetaria della Fed di fine luglio, da cui potrebbero emergere
indicazioni sulla tempistica attesa di un rialzo del tassi.
    Le parole di alcuni esponenti di peso dell'istituto centrale
Usa, che hanno fatto riferimento alla possibilità di un rialzo
dei tassi già il mese prossimo, hanno riportato in primo piano
il dibattito sulla stretta monetaria da parte della Fed, con la
borsa che reagisce ritracciando dai recenti massimi storici.
    Secondo Dudley, vicepresidente del Fomc, l'economia Usa
dovrebbe perfomare meglio nel secondo semestre, e questo
dovrebbe garantire margini per un nuovo rialzo dei tassi entro
fine anno dopo quello varato a dicembre 2015, il primo in circa
un decennio. Lockhart, addirittura, non ha escluso la
possibilità che le strette da qui a fine anno possano essere
due.
    I prezzi del greggio scendono per la prima volta in una
settimana ma rimangono a ridosso dei massimi di sei settimane
con gli investitori che soppesano le concrete possibilità di
successo di una potenziale intesa sul congelamento alla
produzione tra i membri Opec..
    Attorno alle 13,20 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 cede un frazionale 0,06%, il contratto di riferimento
sul Nasdaq lo 0,03% e il derivato sul Dow Jones 
lo 0,11%.
    Poco mosso anche il mercato obbligazionario: il benchmark
decennale perde 1/32 e rende l'1,581%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** STAPLES ha riportato un calo del 3,7% delle
vendite trimestrali a 4,75 miliardi evidenziando il
quattordicesimo trimestre consecutivo di discesa del fatturato.
Il trimestre si è chiuso con una perdita netta trimestrale di
766 milioni di dollari da un utile di 36 milioni dell'anno
precedente.
    
    ** LOWE'S perde oltre il 6% negli scambi del
premarket dopo avere annunciato una crescita delle vendite del
trimestre a perimetro costante del 2% sotto le attese degli
analisti di +4,1%. 
    
    ** CISCO SYSTEMS taglierà circa 14.000 posti di
lavoro, pari a circa il 20% della sua forza lavoro totale,
secondo quanto riferisce il sito Crn, specializzato in notizie
del settore tecnologico, citando fonti vicine alla società che
dovrebbe annunciare i tagli nelle prossime settimane.
    
    ** TARGET ha pubblicato i conti trimestrali che
riportano un calo oltre le attese delle vendite a perimetro
costante spingendo il discount retailer a tagliare le stime
sull'utile dell'anno. Sulla scia dei conti e dell'outolook il
titolo perde il 2,6% circa nel premarket.
    
    ** Iera sera a borsa chiusa URBAN OUTFITTERS ha
annunciato vendite trimestrali a perimetro costante in rialzo
dell'1%, sorprendendo positivamente gli analisti che si
aspettavo un calo. Sulla scia dei conti il titolo ieri ha
guadagnato quasi il 10% negli scambi afterhours.
      
    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia