Wall Street - Stocks to watch del 16 agosto

martedì 16 agosto 2016 14:08
 

16 agosto (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street
sono in leggero calo dopo i nuovi massimi storici toccati ieri e
in attesa dei dati macro.
    Il mercati sta aspettando la pubblicazione dei verbali della
riunione della Fed di luglio e dai quali potrebbero emergere
indizi sulla tempistica di un rialzo dei tassi oltre che la sua
visione sullo stato di salute dell'economia.
    I trader rimangono in larga parte scettici su un rialzo dei
tassi nel breve termine, a fronte di un'inflazione che resta
sotto il target Fed del 2%, di dati macro contrastanti e in un
contesto in cui le banche centrali di tutto il mondo lanciano
programmi di stimolo per sostenere le loro economie.
    Secondo il FedWatch di CME Group il mercato sconta una
probabilità di un rialzo dei tassi a settembre del 9% e a
dicembre del 37,4%.
    In arrivo oggi numerosi dati, con in testa la lettura dei
prezzi al consumo di luglio. Spiccano anche i numeri sulla
produzione industriale e l'apertura di nuovi cantieri.
    Attorno alle 13,50 italiane, il futures e-minis sullo S&P
500 cede lo 0,15%, il contratto di riferimento sul Nasdaq
 dello 0,13% e il derivato sul Dow Jones lo 0,15%.
    Ieri gli indici hanno toccato nuovi massimi storici sulla
scia dei acquisti dei titoli legati alle commodity spinti dalla
debolezza del dollaro.
    I prezzi del greggio continuano a viaggiare sui massimi di
cinque settimane mentre il dollaro cede ai minimi del mese
      
    Il mercato obbligazionario è positivo: il benchmark
decennale guadagna 6/32 e rende l'1,53%.
               
    Tra i titoli in evidenza oggi:
    ** HOME DEPOT ha rivisto al rialzo le stime sugli
utili sull'anno a 6,31 dollari dalla precedente stima di 6,27
dollari dopo avere riportato una crescita del 6,6% delle vendite
nel secondo trimestre a fine luglio. Il titolo è tuttavia in
calo negli scambi del premarket in quanto le vendite sono state
leggermente sotto le attese degli analisti.
    
    ** Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha
incrementato la sua partecipazione in APPLE del 55% nel
corso del secondo trimestre aumentando i titoli detenuti in
portafoglio a 15,23 milioni, per un valore di circa 1,46
miliardi di dollari, dal precedente pacchetto di 9,81 milioni di
titoli, secondo quando emerso da un filing di borsa.
    
    ** Per contro Berkshire ha ridotto la partecipazione in
WAL-MART STORES del 27% a circa 40,23 milioni di titoli
detenuti dal precente pacchetto di 55,24 milioni di azioni.
    
    ** Il gruppo attivo nel settore del gas ad uso industriale
ha avviato discussioni preliminari per l'acquisizione della
tedesca Linde, un'operazione che potrebbe fare nascere
il leader mondiale nel settore con una capitalizzazione di oltre
60 miliardi di dollari, secondo fonti vicine alla situazione.
    
    ** AMERICAN INTERNATIONAL GROUP ha annuciato ieri che
venderà la controllata attiva nei mutui garantiti ad ARCH
CAPITAL GROUP  per circa 3,4 miliardi di dollari, di
cui 2,2 miliardi in cash e la restante parte in titoli.
    
    ** HAIN CELESTIAL affonda di quasi il 24%  nel
premarket dopo avere annunciato che posticiperà la pubblicazione
dei conti del quarto trimestre.
    
    
 Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia