Mps, procura Siena chiude indagini per 13 per truffa ai danni banca

venerdì 12 agosto 2016 17:25
 

MILANO, 12 agosto (Reuters) - La procura di Siena ha notificato l'atto di chiusura indagini a 13 tra ex funzionari di Monte dei Paschi di Siena e broker finanziari -- tra cui Gianluca Baldassarri, ex responsabile area finanza della banca -- nell'ambito di un procedimento con l'ipotesi di reato di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dell'istituto.

Lo ha scritto la procura senese in una nota precisando che l'inchiesta -- ribattezzata della "banda del 5%" -- si è focalizzata sulla ricostruzione "dell'operatività di trading svolta 'Over The Counter' dall'Area finanza della banca senese".

Dopo l'indagine i magistrati hanno ipotizzato due associazioni per delinquere transnazionali, entrambe partecipate da personale della banca.

Secondo l'accusa, a Mps sarebbero stati sottratti alcune decine di milioni di euro.

I principali indagati in questo filone hanno respinto ogni addebito.

L'atto di chiusura indagini è generalmente prodromico della richiesta di rinvio a giudizio da parte della procura.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia