BORSA USA positiva su buoni dati macro, trimestrali

giovedì 11 agosto 2016 16:21
 

11 agosto (Reuters) - Wall Street viaggia in territorio positivo a meno di un'ora dall'inizio delle contrattazioni, spinta dai buoni dati sul mercato del lavoro che hanno rassicurato gli investitori sullo stato di salute dell'economia Usa.

Le richieste di sussidi di disoccupazione sono scese di 3.000 nell'ultima settimana portandosi a 266.000 e proseguendo il trend che vede il dato sotto quota 300.000 da 75 settimane consecutive.

Intorno alle 16,15 italiane il Dow Jones sale dello 0,3%, l'S&P 500 dello 0,2% -- appena qualche punto sotto il massimo storico -- e il Nasdaq guadagna lo 0,15%.

A livello societario Kohl's ha dato il via alla due giorni di trimestrali delle catene di grandi magazzini. Il titolo avanza di oltre il 12% sulla scia di utili sopra le attese.

Macy's mette a segno un balzo del 14% circa dopo un calo delle vendite a parità di perimetro più contenuto del previsto e l'annuncio della chiusura di 100 negozi.

Il rally di Macy's spinge l'indice dei beni di consumo discrezionali in rialzo dello 0,6%.

Nordstrom sale del 6% in attesa dei risultati dopo la chiusura della borsa e J.C. Penney, che darà i conti domani, vede un progresso vicino al 7%.

Tra i segni positivi spicca anche quello di Alibaba , +5% grazie a un balzo del 59% dei ricavi trimestrali. Yahoo, che detiene una quota nel colosso cinese dell'e-commerce, sale di quasi il 4%.

Sul fronte opposto Valeant lascia sul campo il 7,5% su indiscrezioni del Wall Street Journal secondo cui la procura federale Usa avrebbe aperto un'indagine penale sul gruppo farmaceutico.   Continua...