BORSA USA in calo dopo partenza forte su prezzi greggio, dati lavoro

lunedì 8 agosto 2016 17:07
 

MILANO, 8 agosto (Reuters) - L'azionario americano vira in territorio negativo dopo una partenza in forte rialzo sulla scia dell'irrobustimento dei prezzi del greggio e dei solidissimi dati Usa sul mercato del lavoro.

** I prezzi del greggio hanno registrato un incremento dell'1,8% dopo che il Wall Street Journal la settimana scorsa ha scritto che alcuni Paesi aderenti all'Opec hanno sollecitato un congelamento della produzione.

** Exxon Mobil e Chevron salgono di circa lo 0,9% e sono tra i titoli migliori dell'S&P.

** L'oro, tradizionale bene-rifugio, ha toccato il minimo di una settimana e lo yen resta debole a segnalare una certa predisposizione per il rischio da parte del mercato.

** Attorno alle 17, il Dow Jones cede lo 0,08%, l'S&P lo 0,09% e il Nasdaq Composite lo 0,24%.

** Allergan cede l'1,2% dopo che la società ha tagliato le stime sui ricavi per l'anno.

** Mattress Firm sale invece a 63,70 dollari dopo che Steinhoff International ha deciso di acquistare la società.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia