Ascopiave, cresce utile, giù i ricavi, indebitamento più che dimezzato

giovedì 4 agosto 2016 09:15
 

MILANO, 4 agosto (Reuters) - Ascopiave ha chiuso il primo semestre con utile in crescita, ricavi in calo e una netta riduzione dell'indebitamento.

Nel dettaglio una nota spiega che l'utile netto consolidato è cresciuto a 29,2 milioni dai 24,1 milioni di un anno prima, mentre il margine operativo lordo è salito a 48,9 milioni da 42,4 milioni (+15,4%).

I ricavi consolidati sono invece scesi del 17,3% su anno a 265,8 milioni.

L'indebitamento finanziario netto al 30 giugno ha registrato un forte miglioramento, passando a 46,6 milioni dai 114 milioni di fine 2015.

Per l'esercizio 2016 la società segnala che i risultati economici "verranno negativamente impattati dalla rivisitazione del tasso di remunerazione del capitale previsto dai recenti provvedimenti tariffari", con un'attesa diminuzione dei ricavi tariffari complessivi.

Il titolo è in lieve rialzo (+0,2%) dopo i risultati.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia