RPT-Unicredit cede attività pagamenti Ubis in Italia, Germania, Austria,CET1 sale di 12 pb

mercoledì 3 agosto 2016 16:04
 

(Precisa nel titolo che si tratta solo dell'attività pagamenti)

MILANO, 3 agosto (Reuters) - Unicredit ha firmato un accordo per vendere a Sia le attività di elaborazione dei pagamenti con carte di UBIS (UniCredit Business Integrated Solutions) in Italia, Germania e Austria per un corrispettivo di 500 milioni in contanti.

Il gruppo ha nel contempo firmato un contratto di outsourcing di dieci anni con SIA per la fornitura di questi servizi, dice una nota.

L'operazione genererà un utile netto consolidato di circa 440 milioni per UniCredit nel 2016, con un impatto positivo atteso sul CET1 ratio fully loaded di circa 12 punti base.

La chiusura dell'operazione è attesa per la fine del 2016.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia