BORSA USA poco mossa, su energetici pesa calo greggio

lunedì 1 agosto 2016 17:15
 

1 agosto (Reuters) - Indici poco mossi a Wall Street nella prima seduta del mese, con i petroliferi sotto pressione per il calo delle quotazioni del greggio.

Con il Brent in ribasso di oltre il 2%, l'indice energetico perde il 2,5% circa e i due colossi petroliferi Exxon e Chevron si muovono in linea.

Venerdì l'indice S&P 500 ha toccato un nuovo massimo intraday, il settimo in un mese, e il Nasdaq ha chiuso luglio con un rialzo del 6,6%.

** Intorno alle 17,10 italiane il Dow Jones sale dello 0,14%, l'S&P 500 dello 0,2% e il Nasdaq dello 0,67%.

** Tra i singoli titoli Diamond Offshore lascia sul terreno il 6,5% sulla scia di ricavi in calo.

** Scende di quasi il 5% SolarCity dopo che Tesla (poco mossa) ha annunciato un accordo tra le società per una fusione.

** AMC Entertainment scivola del 3% circa, appesantita da risultati del secondo trimestre sotto le attese.

** Sul fronte opposto Fleetmatics balza del 38% sulla scia dell'annuncio che la società sarà rilevata da Verizon per 2,4 miliardi di dollari.

  Continua...