Chevron, in trim2 maggiore perdita dal 2001 su calo prezzi greggio

venerdì 29 luglio 2016 15:13
 

HOUSTON, 29 luglio (Reuters) - Chevron, il secondo produttore di greggio statunitense, ha registrato nel secondo trimestre la maggior perdita dal 2001, a causa della discesa dei prezzi del greggio e degli introiti da raffinazione.

La perdita è stata pari a 1,47 miliardi di dollari, pari a 1,07 dollari per azione, rispetto all'utile netto di 571 milioni di un anno prima, pari a 30 centesimi per azione.

La produzione è calata di circa il 3% a 2,53 milioni di barili di olio equivalente al giorno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia