29 luglio 2016 / 11:12 / in un anno

RPT-WALL STREET-Stocks to watch del 29 luglio

(Elimina refuso nel testo)

29 luglio (Reuters) - I futures sull‘azionario Usa sono poco mossi, con i principali indici non lontani dai massimi storici, in attesa della prima lettura del Pil del secondo trimestre.

Ieri Wall Street ha chiuso poco variata, relegando in secondo piano i deludenti risultati di Ford. Nell‘after hours gli acquisti si sono concentrati sui titoli di alcuni colossi tech come Alphabet e Amazon sulla scia di risultati sopra le attese.

Sul fronte macro l‘agenda prevede alle 14,30 italiane la stima preliminare del Pil del secondo trimestre, seguita alle 15,45 dal Pmi Chicago di luglio e alle 16,00 dalla fiducia dei consumatori a luglio a cura dell‘Università del Michigan.

Continua intanto il flusso di trimestrali che tra gli altri vede nel calendario odierno i nomi di Ups, Merck & Co, Cigna, Lexmark International, Exxon Mobil, Chevron, Xerox.

Intorno alle 13,05 italiane il futures Dow Jones e-minis cede lo 0,15%, quello S&P 500 lo 0,14%, quello sul Nasdaq lo 0,02%.

Sull‘obbligazionario i treasuries decennali arretrano di 4/32 e rendono l‘1,527%, i trentennali perdono 19/32 con un rendimento del 2,256%.

I titoli in evidenza:

** ALPHABET, controllante di Google, ieri sera ha annunciato utili del secondo trimestre che hanno facilmente battuto le attese degli analisti, mostrando i frutti degli sforzi del gruppo per spostare verso il mobile il vasto business della pubblicità. Il titolo balza del 3,5% negli scambi prima dell‘avvio ufficiale degli scambi.

** In rialzo dell‘1,6% nel pre borsa anche AMAZON.COM sulla scia di risultati più forti delle aspettative.

** Ha appena annunciato i risultati MERCK & CO, che ha visto una crescita dell‘1% dei ricavi del secondo trimestre grazie all‘aumento delle vendite del farmaco antitumorale Keytruda. Il titolo sale dell‘1,9% nel preborsa,

** Il motore di ricerca cinese BAIDU ha registrato il calo degli utili trimestrali più pronunciato della sua storia e la crescita dei ricavi più lenta in quasi otto anni. Il titolo nel pre market arretra del 3,3%.

** Ricavi in progresso di quasi il 5% per la compagnia assicurativa nel settore sanitario CIGNA, che ha visto aumentare il numero degli iscritti ai piani sanitari sostenuti dal governo.

** CBS, proprietaria del canale televisivo più guardato negli Stati Uniti, ieri ha annunciato un incremento del 27,4% dei profitti trimestrali, con il rallentamento della raccolta pubblicitaria bilanciato dai ricavi di licenza per la nuova serie “Star Trek”.

** EXPEDIA ha comunicato ieri sera ricavi trimestrali inferiori alle attese a causa di maggiori promozioni per i membri del suo programma di fidelizzazione e sconti per promuovere nuovi hotel.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below