Brembo, Ebitda +30% in semestre, cauto ottimismo su 2016, azioni in rialzo

giovedì 28 luglio 2016 12:15
 

MILANO, 28 luglio (Reuters) - Brembo chiude il primo semestre con un nuovo balzo dell'Ebitda, ma ricorda che sul secondo semestre peseranno i costi di avvio dei nuovi stabilimenti in Messico e Usa.

Secondo la nota della società, l'utile netto sale del 42,8% a 127,8 milioni, l'Ebitda del 29,5% a 226,5 milioni, i ricavi del 10,4% a 1.146,8 milioni.

"Tra qualche giorno inizieranno i lavori per la costruzione del nuovo complesso produttivo a Nanchino", in Cina, dice il presidente Alberto Bombassei nella nota.

Brembo a Nanchino investirà 100 milioni di euro per uno stabilimento che produrrà pinze in alluminio.

Per quanto riguarda la seconda parte dell'anno, il gruppo dice che guarda "ai prossimi mesi con cauto ottimismo".

Il portafoglio ordini "conferma una buona crescita dei ricavi". Ma nella seconda parte dell'anno, "si manifesteranno i costi di avvio dei nuovi siti produttivi in Usa e Messico".

Le azioni in borsa salgono dopo i dati. Alle 12,10 Brembo segna un rialzo dell'1,2% a 51,75 euro, con scambi per 93.250 pezzi da una media giornaliera di 154.000.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia