Credit Suisse chiude trimestre con inatteso utile, titolo sale

giovedì 28 luglio 2016 09:35
 

ZURIGO, 28 luglio (Reuters) - Credit Suisse ha registrato un inatteso utile nel secondo trimestre, sorprendendo gli analisti che si aspettavano la terza perdita trimestrale consecutiva.

Il titolo reagisce con un rialzo di circa il 2%.

Sono i primi risultati della strategia di ristrutturazione dell'AD Tidjane Thiam.

L'utile del trimestre è di 170 milioni di franchi contro la perdita di 1,05 miliardi un anno prima; gli analisti interpellati da Reuters si aspettavano in media una perdita di 192 milioni.

"Restiamo prudenti sull'outlook per la seconda metà del 2016 vista l'incertezza legata a fattori geopolitici e macroeconomci", ha detto l'AD nella nota sui conti.

Il risultato è stato aiutato da un imprevisto utile lordo di 154 milioni della divisione global market, uno dei due rami dell'investment banking.

Alla fine del secondo trimestre, il CET 1 è pari all'11,8%, dentro il target 2016 di 11-12%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia