Risparmio gestito, primo rosso da oltre due anni a giugno

giovedì 28 luglio 2016 11:24
 

MILANO, 28 luglio (Reuters) - Giugno, che ha visto la storica decisione della Gran Bretagna di lasciare l'Unione europea, segna il primo mese con il segno meno per il sistema del risparmio gestito in Italia dopo 28 mesi di raccolta positiva.

E' quanto emerge dai dati preliminari diffusi stamani da Assogestioni.

A incidere sul bilancio del mese i deflussi registrati dal gruppo Generali, pari a circa 4,5 miliardi, un risultato "dovuto principalmente ad operazioni infragruppo", precisa una nota del Leone.

In controtendenza Poste Italiane, che renderà noti i risultati del secondo trimestre martedì prossimo, ha realizzato il mese scorso una raccolta per oltre 3,9 miliardi dovuti quasi esclusivamente a sottoscrizioni di mandati istituzionali. Mese molto positivo anche per i gruppi Intesa Sanpaolo (+630 milioni) e Ubi Banca (+620 milioni circa).

A livello di fondi aperti i deflussi si sono concentrati sui prodotti di diritto estero (-3,7 miliardi) interessando in particolare monetari e azionari, che hanno visto uscire due miliardi ciascuno. Deflussi per un miliardo anche dagli obbligazionari. Prosegue robusta la raccolta dei prodotti con maggiore delega di gestione, i fondi flessibili (+2 miliardi).

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia