Telecom Italia, Ebitda sale nel semestre, newco con Fastweb su banda larga

martedì 26 luglio 2016 19:49
 

MILANO, 26 luglio (Reuters) - Telecom Italia chiude il semestre con un aumento dell'Ebitda e sigla una partnership con Fastweb, gruppo Swisscom, per portare la fibra ottica a casa di 3 milioni di famiglie entro il 2020, investendo 1,2 miliardi.

Il gruppo in una nota rivede leggermente le attese sul 2016, indicando un aumento "low single digit" per l'Ebitda domestic, da "almeno stabile" della precedente previsione.

I ricavi di gruppo segnano nei sei mesi un calo organico del 4,9% a a 9,096 miliardi, l'Ebitda un rialzo organico del 7% a 3,726 miliardi. Nel trimestre l'Ebitda segna un aumento del 25,4% a 2,014 miliardi, che si riduce a +4% in termini organici.

Nel semestre l'Ebitda della business unit domestic si attesta a 3,184 miliardi di euro, in rialzo dell'11,9%.

Telecom Italia reagisce all'intesa tra Enel e Metroweb, rafforzando la sua strategia sulla banda larga attarverso un'alleanza con la controllata del gruppo Swisscom, con la quale darà vita a una newco, di cui deterrà l'80% del capitale, il 20% sarà in mano a Fastweb.

Il piano della nuova società prevede di collegare, entro il 2020, tre milioni di abitazioni con tecnologia Ftth, che consentirà collegamenti di 1 gigabit al secondo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia