PUNTO 1-UniCredit, Papa nominato DG, via Fiorentino, Mingrone, Mirko Bianchi Cfo

martedì 26 luglio 2016 14:19
 

(Aggiunge background)

MILANO, 26 luglio (Reuters) - Gianni Franco Papa sarà direttore generale del gruppo UniCredit a partire dall'1 settembre.

Lo dice una nota della banca dopo che il Cda ha definito oggi una nuova struttura organizzativa che riduce il numero di riporti diretti all'AD Jean-Pierre Mustier che si focalizzerà sulla definizione delle strategie di gruppo, la gestione dei rischi e l'ottimizzazione dei costi di struttura.

Il nuovo direttore generale guiderà tutte le attività di business con "deleghe ampie e rafforzate".

Papa, 60 anni, è nel gruppo UniCredit dal 1979 e da gennaio 2015 ha assunto la guida della divisione Cib, subentrando proprio a Mustier. Prima di questo incarico è stato per quasi cinque anni a capo della divisione Centro Est Europa. Laureato in giurisprudenza alla Cattolica di Milano, nel 2013 è stato nominato Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Negli ultimi mesi è stato al centro delle cronache finanziarie in quanto firmatario del criticato accordo per la garanzia sull'aumento di capitale di Banca Popolare di Vicenza da 1,5 miliardi di euro. L'accordo, che ha rischiato di trasformarsi in un vero e proprio boomerang per UniCredit poi evitato grazie al subentro del Fondo Atlante, ha creato numerosi mal di pancia tra gli azionisti ed è stato uno dei motivi per cui il Ceo Federico Ghizzoni è finito nell'occhio del ciclone.

La nuova struttura organizzativa prevede che le attività operative saranno guidate da Ranieri De Marchis, oggi a capo dell'audit e controllo interno, e da Francesco Giordano, oggi Cfo di Hvb, che diventeranno co chief operating officer.

Mirko Bianchi, oggi Cfo di Bank Austria, diventerà Cfo di tutto il gruppo UniCredit.

Il Coo Paolo Fiorentino e il Cfo Bernardo Mingrone lasceranno il gruppo. A entrambi Mustier esprime "i più sentiti ringraziamenti".   Continua...