Exor sposta sede legale in Olanda, diritti voto extra per soci lungo periodo

lunedì 25 luglio 2016 18:57
 

MILANO, 25 luglio (Reuters) - EXOR, holding della famiglia Agnelli e primo socio di Fiat Chrysler, ha approvato un piano per spostare la sede legale in Olanda, creando una nuova holding, e per conferire diritti di voto extra per i soci di lungo periodo.

Lo dice una nota Exor, precisando che chi detiene azioni per 5 anni ha diritto a 5 diritti di voto in più, chi le detiene per 10 anni a 10 diritti di voto.

La società resterà quotata solo a Milano.

L'operazione, che comporta la fusione e uno scambio azionario 1 a 1 tra Exor ed Exor NV, è condizionata al fatto che il recesso non superi i 400 milioni di euro.

Giovanni Agnelli & C Sapa (Gac) si è impegnata a sottoscrivere azioni rivenienti dal recesso fino a 100 milioni di euro "alcuni imprenditori e istituzioni che investono con una prospettiva di lungo termine" fino a 300 milioni.

Gac, che detiene il 52,99% del capitale, ha confermato il sostegno all'operazione.

Il prezzo del recesso è di 31,2348 euro per azione.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su   Continua...