Francia, Lagarde a processo per caso 'Tapie' - Corte Cassazione

venerdì 22 luglio 2016 14:48
 

PARIGI, 22 luglio (Reuters) - La Corte di Cassazione francese ha deciso che la direttrice generale del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, vada a processo con l'ipotesi di reato di negligenza di pubblico ufficiale per il suo coinvolgimento nell'ambito del cosiddetto arbitrato 'Tapie' quando era ministro delle finanze.

La Corte infatti ha respinto l'istanza di Lagarde contro la decisione di un giudice, dello scorso dicembre, di mandarla a processo davanti alla Corte di giustizia della Repubblica, un Tribunale speciale che giudica i ministri per i reati commessi durante il loro mandato.

L'avvocato di Lagarde ha detto di essere certo che il processo dimostrerà la sua innocenza.

Il Fondo ha confermato la propria fiducia a Lagarde.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia