Gran Bretagna, Pmi servizi luglio mostra calo record

venerdì 22 luglio 2016 10:57
 

LONDRA, 22 luglio (Reuters) - L'economia britannica mostra un forte rallentamento a seguito del voto sulla Brexit di giugno, con l'indice relativo al settore terziario che segna il peggior calo in 20 anni di storia.

Il Pmi servizi a cura di Markit (stima flash) è infatti sceso a 47,4 a luglio dal 52,3 di giugno, segnando il calo più marcato da quando l'indice è stato elaborato e ha raggiunto il livello più basso da marzo 2009. Gli analisti consultati da Reuters avevano previsto un calo a quota 49,2.

Il Pmi manifatturiero ha invece mostrato un ribasso a 49,1 a luglio, dal 52,1 di giugno, segnando il minimo da febbraio 2013.

L'indice composito scende così a 47,7 da 52,4, la lettura più debole da aprile 2009.

Markit ha spiegato che se il Pmi si dovesse fermare a questi livelli, sarebbe compatibile con una contrazione dell'economia a un tasso dello 0,4% trimestrale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia