Francia, Pmi composito luglio 50, oltre attese grazie a servizi

venerdì 22 luglio 2016 09:14
 

PARIGI, 22 luglio (Reuters) - L'attività economica in Francia a luglio ha mostrato segni di forza nonostante lo choc della Brexit e l'attacco terroristico di Nizza.

Secondo quanto emerge dall'indagine preliminare sui settori manifatturiero e dei servizi, effettuata da Markit, l'indice composito è salito a 50 da 49,6 di giugno, superando le previsioni (49,2). La soglia di 50 separa contrazione ed espansione di un settore.

A sostenere l'attività economica è stato il comparto dei servizi, il cui indice relativo è cresciuto a 50,3 da 49,9. Il Pmi manifatturiero, invece, è rimasto sotto quota 50, pur migliorando per il quarto mese consecutivo, attestandosi a 48,6, da 48,3 di giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia