BORSE ASIA-PACIFICO in calo su scia Wall Street

venerdì 22 luglio 2016 08:28
 

INDICE                        ORE  8,19    VAR %    CHIUS. 2015
 ASIA-PAC.                     432,80       -0,34    411,31
 TOKYO                         16.627,25    -1,09    19.033,71
 HONG KONG                     21.926,82    -0,33    21.914,40
 SINGAPORE                     2.930,31     -0,35    2.882,73
 TAIWAN                        9.013,14     -0,48    8.114,26
 SEUL                          2.010,34     -0,09    1.800,75
 SHANGHAI COMP                 3.019,07     -0,66    2.850,71
 SYDNEY                        5.498,20     -0,26    5.295,86
 MUMBAI                        27.718,86    0,03     26.117,54
  
    22 luglio (Reuters) - I mercati dell'area Asia-Pacifico sono in calo oggi,
dopo che una serie di deboli risultati aziendali hanno pesato su Wall Street.
Intanto lo yen è in rialzo sull'annuncio della Banca del Giappone che non ci
sarà alcun intervento monetario in stile "helicopter money".
    L'indice MSCI, che non comprende Tokyo, alle 8,27 perde lo
0,34%. Anche la borsa giapponese ha chiuso in calo, perdendo l'1,09%.
    Dopo che ieri il governatore della Banca del Giappone ha smentito in
un'intervista il corposo intervento che il mercato aspettava, il cosiddetto
"helicopter money", ora l'attesa è per il 29 luglio, quando la banca centrale
dovrebbe comunque decidere un ulteriore quantitative easing.
    ** SHANGHAI perde quasi lo 0,7% dopo che un dirigente della banca
centrale cinese ha messo in dubbio un ulteriore taglio dei tassi d'interesse e
mentre gli investitori scelgoni di prendere profitto dopo il rimbalzo di ieri.
    ** Anche HONG KONG è in perdita e segna -0,35% , con Prada 
che invece guadagna lo 0,8%.
    ** TAIWAN ha chiuso in ribasso (-0,48%) sulla scia di Wall Street e
anche SEUL è in lieve calo.
    ** Il mood negativo investe anche SYDNEY, che perde lo 0,5% dopo
aver raggiunto i massimi da un anno. Oggi il rally del comparto legato alle
risorse naturali ha comunque bilanciato le perdite di energetici e bancari.
    
    
    Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su
www.twitter.com/reuters_italia