Rcs, IMH ha presentato esposto su Opas Cairo anche in Procura - fonti legali

giovedì 21 luglio 2016 15:39
 

MILANO, 21 luglio (Reuters) - La cordata IMH, che ha lanciato una contro-Opa su Rcs ed è stata sconfitta dall'Opas di Urbano Cairo, ha presentato anche in tribunale, oltre che in Consob, un esposto che solleva dubbi sulla correttezza dello svolgimento dell'offerta di Cairo Communication.

"L'esposto è stato depositato anche alla Procura di Milano", dice una delle fonti legali interpellate.

Questa mattina è emerso che la cordata composta da Diego Della Valle, Mediobanca, Pirelli e UnipolSai e da Investindustrial di Andrea Bonomi ha presentato ieri un esposto in Consob "chiedendo di verificare se vi siano state irregolarità nello svolgimento dell'Opas da parte di Cairo Communication".

Non è stato possibile avere atri dettagli, al momento, sul contentuto dell'esposto.

Venerdì scorso, quando i dati di adesione alle due offerte concorrenti avevano evidenziato la vittoria di Cairo, la cordata aveva ammesso la sconfitta e fatto le congratulazioni all'editore piemontese arrivato al 48,8% del capitale di Rcs.

Diego Della Valle è stato il primo ieri a cambiare registro con una nota in cui avanzava dubbi sul corretto svolgimento delle offerte.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia