BORSA TOKYO chiude positiva grazie a debolezza yen, attese stimolo

giovedì 21 luglio 2016 08:05
 

TOKYO, 21 luglio (Reuters) - Il mercato azionario giapponese ha chiuso oggi in rialzo sulla scia dei risultati di Wall Street e grazie alla debolezza dello yen, oltre che all'attesa di un nuovo intervento di stimolo da parte del governo.

L'indice Nikkei ha chiuso a +0,77%, a 16.810,22 punti. Il più ampio indice Topix ha segnato +0,65%, a 1.339,39 punti.

Molti media scrivono che il governo giapponese sta preparando un pacchetto di stimolo economico da almeno 20.000 miliardi di yen per consentire di superare la deflazione e evitare i possibili effetti della Brexit.

"Quello che il mercato vuole ora è una politica sia fiscale che monetaria e le attese stanno aumentando", dice Hikaru Sato, analista tecnico senior di Daiwa Securities.

Secondo un sondaggio Reuters l'85% degli analisti si attendono che la Banca del Giappone assuma misure di quantitative easing il prossimo 29 luglio, accanto all'intervento fiscale da parte del governo di Shinzo Abe.

Il comparto minerario ha registrato oggi un boom, con un aumento di quasi il 4%, grazie a titoli come Inpex e Japan Petroleum Exploration.

Bene i titoli più legati all'export, come Toyota e Honda.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia