Volkswagen, causa stato New York ipotizza coperture su scandalo emissioni

martedì 19 luglio 2016 16:57
 

WASHINGTON, 19 luglio (Reuters) - Lo stato di New York ha reso noto che alcuni manager di punta di Volkswagen, incluso l'ex amministratore delegato Martin Winterkorn, per anni hanno coperto le prove sulle manomissioni dei test sulle emissioni dei motori diesel.

E' quanto sostiene il procuratore generale dello stato, che ha promosso una causa civile nei confronti della casa tedesca.

Secondo l'accusa, otto ingegneri Volkswagen nell'agosto del 2015 distrussero documenti compromettenti grazie alla soffiata di un avvocato.

La causa newyorchese mette nel mirino dozzine di persone fra dipendenti, funzionari e manager della casa tedesca.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia