BORSE EUROPA sostenute dal balzo Arm dopo offerta Softbank

lunedì 18 luglio 2016 11:31
 

INDICI                       ORE 11,25   VAR %    CHIUS. 2015
 EUROSTOXX50                  2953,73     -0,17    3267,52
                                                   
 FTSEUROFIRST300              1337,95     0,17     1437,53
 STOXX BANCHE                 132,07      0,19     182,63
 STOXX OIL&GAS                292,49      -0,3     262,31
 STOXX ASSICURAZIONI          222,57      0,5      285,56
 STOXX AUTO                   460,9       0,68     565,06
 STOXX TLC                    303,14      -0,27    347,10
 STOXX TECH                   345,07      3,69     355,86
 
    LONDRA 18 luglio (Reuters) - L'azionario europeo è
marginalmente positivo, sostenuto dal balzo del chip designer
Arm dopo l'offerta della giapponese Softbank.
    Arm sale di oltre 42% dopo che SoftBank si
è accordata per l'acquisto della società britannica per una
operazione da 24,3 miliardi di sterline (32,2 miliardi di
dollari).
    ** L'accordo prevede che la società giapponese paghi 1.700
pence per ogni azione Arm. Softbank ha annunciato di voler
raddoppiare lo staff di Arm nel Regno Unito e tenere il quartier
generale a Cambridge.
    L'indice Ftse 100 sale dello 0,6% e Arm ha
contribuito almeno per tre quarti al rialzo.
    ** Nel settore dei microchip, Dialog Semiconductor
, Ams e Infineon salgono
rispettivamente del 3,3%, del 3,4% e del 2,1%. Lo STOXX 600
Technology è il migliore indice settoriale in Europa con
una crescita del 3,9%.
    ** In generale, lo STOXX Europe 600 sale dello
0,7%al suo massimo dal 24 giugno, il giorno dopo il referendum
sulla Brexit.
    ** Tra gli altri titoli in rialzo, la società olandese Sbm
Offshore sale del 13,2% dopo un accordo di
conciliazione per una vertenza giudiziaria in Brasile.
    ** Le azioni della tedesca Kion sono in progresso
del 5% dopo i risultati che, secondo gli analisti, hanno
superato le attese.
    ** In territorio negativo SGS, che cala del 4,6%,
il peggiore dello STOXX 600, dopo aver mancato le attese sugli
utili del primo semestre.
    ** I tour operator Thomas Cook e Tui 
perdono 2,9% e 1,7% rispettivamente, con gli analisti che
prevedono una riduzione della domanda per i viaggi verso la
Turchia dopo il tentativo di colpo di Stato.
    ** Sono comunque in rialzo le compagnie Lufthansa 
e la controllante di British Airways IAG nonostante le
cancellazioni di voli verso per la Turchia durante il fine
settimana.
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia