BORSA TOKYO chiude ancora in rialzo su Wall Street, yen debole

venerdì 15 luglio 2016 08:25
 

TOKYO, 15 luglio (Reuters) - La Borsa di Tokyo oggi ha chiuso in aumento per la quinta seduta consecutiva in scia ai risultati positivi di Wall Street e all'indebolimento dello yen.

Attenzione per i rischi geopolitici dopo l'attentato terroristico a Nizza che ieri sera ha causato la morte di 80 persone.

Il Nikkei ha chiuso a +0,68%, attestandosi a 16.497,85 punti, mentre il più ampio indice Topix ha guadagnato lo 0,45% a 1.317,10 punti.

L'indice ha messo a segno in tutta la settimana un guadagno di circa il 10%, spinto dalle aspettative per un pacchetto di stimolo all'economia e dall'allentarsi dell'avversione al rischio post Brexit.

"Il rialzo a Wall Street e l'indebolimento dello yen continuano a spingere il Nikkei al rialzo", commenta Masahiro Ichikawa, senior strategist presso Sumitomo Mitsui Asset Management a Tokyo. "La banca d'Inghilterra ha agito contro le attese non abbassando i tassi ma potrebbe farlo in agosto, risparmiando confusione ai mercati".

"Dobbiamo essere consapevoli dell'avversione al rischio se i timori per la situazione geopolitica mondiale aumenteranno", ha aggiunto.

** Al debutto, le azioni Line Corp hanno chiuso a 4.345 yen oltre il 48% al di sopra del prezzo della Ipo di 3.300 yen, dopo che la società delle app ha raccolto 115 miliardi di yen dalla doppia quotazione a Tokyo e New York.

** Brilla Fast Retailing, che possiede il marchio di abbigliamento Uniqlo. Il titolo ha chiuso a +18% dopo aver messo a segno tra marzo e maggio un aumento dell'utile operativo del 18,6%.

** Lion Corp lascia invece sul terreno circa il 7% dopo un taglio di rating da parte di Credit Suiss.   Continua...