BORSA USA, risultati Jp Morgan sostengono S&P e Dow verso nuovi massimi

giovedì 14 luglio 2016 16:13
 

14 luglio (Reuters) - Gli indici S&P500 e Dow Jones sono sui massimi record in avvio di seduta, grazie al balzo di Jp Morgan dopo i risultati trimestrali che hanno fatto cambiare il sentiment sui titoli delle grandi banche.

Il rally di Wall Street dura da quattro sedute, nonostante la decisione a sorpresa della Bank of England di lasciare invariati i tassi allo 0,5%. Ma gli investitori hanno visto un segnale che la banca centrale dovrebbe avviare un pacchetto di stimolo ad agosto, una volta assestato l'impatto della decisione britannica di lasciare la Ue.

Jp Morgan, la più grande banca Usa per asset, ha registrato nel trimestre una crescita dei ricavi sopra le stime di un ampio margine. Il tiolo balza del 2,2%.

"Quello che sta facendo aumentare le speranze di tutti sono i ricavi di Jp Morgan molto forti e questo mostra che il lavoro è stato fatto", osserva un trader.

Intorno alle 16,00 il Dow Jones sale dello 0,71% a 18.500 punti, lo S&P500 cresce dello 0,57% a 2.164 punti, mentre il Nasdaq avanza dello 0,6% a 5.034 punti.

Citigroup e Wells Fargo riportano i risultati domani con la stagione delle trimestrali che sta per entrare nel vivo.

Il proprietario di Kfc Yum Brands sale del 4,6% a 89,76 dollari dopo che il business in Cina sta mostrando segnali di forza.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia