Italmobiliare migliora proposta sulle azioni risparmio

mercoledì 13 luglio 2016 20:07
 

MILANO, 13 luglio (Reuters) - Il Cda di Italmobiliare ha deciso di aumentare a 8 euro da 5,62 euro l'importo da distribuire a ciascuna azione di risparmio a titolo di dividendo privilegiato straordinario in denaro, migliorando così il controvalore complessivo da assegnare agli azionisti di risparmio.

La decisione è stata assunta nell'ambito della proposta di dividendo privilegiato straordinario alle risp e la contestuale conversione obbligatoria di queste in azioni ordinarie approvato lo scorso primo luglio.

Lo dice una nota della holding specificando che rimangono fermi la componente in natura del dividendo privilegiato straordinario e il rapporto di conversione fissato.

L'operazione che verrà proposta all'assemblea speciale del prossimo 4 agosto prevede quindi la distribuzione agli azionisti di risparmio di un dividendo privilegiato straordinario una tantum in parte, in denaro, per un importo di 80 euro per ogni gruppo di 10 risp, e in parte in natura con l'assegnazione 3 azioni ordinarie HeidelbergCement ogni gruppo di 10 risp.

E inoltre la contestuale conversione obbligatoria delle azioni di risparmio in azioni ordinarie secondo il rapporto di conversione di 1 azione ordinaria per ogni gruppo di 10 azioni di risparmio.

Sulla base dei prezzi ufficiali dei titoli coinvolti nell'operazione al 30 giugno, al controvalore in denaro e in natura complessivamente riconosciuto alle azioni di risparmio corrisponde un premio, rispettivamente, del 25,09% e del 27,67% rispetto al prezzo ufficiale delle azioni di risparmio Italmobiliare rilevato alla stessa data e alla relativa media dell'ultimo mese precedente il primo annuncio dell'operazione.

Per il testo integrale del comunicato i clienti Reuters possono cliccare su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia