Bcc, Iccrea Banca incorpora la capogruppo Iccrea holding

mercoledì 13 luglio 2016 11:25
 

ROMA, 13 luglio (Reuters) - L'assemblea di Iccrea Banca ha deliberato oggi l'incorporazione della controllante Iccrea Holding, ponendo al vertice del gruppo una capogruppo dotata di licenza bancaria.

Lo rende noto un comunicato precisando che l'avvio operativo della fusione è previsto per il 1° ottobre 2016.

L'operazione è nata dopo che il Gruppo Iccrea, nel settembre 2014, è stato incluso nel perimetro di vigilanza della Bce e assoggettato ai relativi processi di revisione e valutazione prudenziale. "Secondo le valutazioni della Banca Centrale Europea, una Capogruppo dotata di licenza bancaria permette al Gruppo di attuare le linee strategiche in modo ancora più efficace", ha spiegato Giulio Magagni, presidente di Iccrea Holding.

La riforma del credito cooperativo recentemente approvata dal Parlamento prevede la creazione di una società capogruppo con almeno un miliardo di patrimonio.

Iccrea si candida ad essere la holding nella quale dovranno confluire le Bcc, finite nel mirino dell'esecutivo perché ritenute poco redditizie e sotto patrimonializzate.

L'Assemblea di Iccrea Banca ha rinnovato il cda per il triennio 2016-2018.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia