Brexit, Commissione Ue taglia stime crescita su GB e zona euro

lunedì 11 luglio 2016 19:55
 

BRUXELLES, 11 luglio (Reuters) - La Commissione Ue ha rivisto al ribasso le stime di crescita della zona euro e della Gran Bretagna dopo il voto britannico a favore dell'uscita dall'Unione europea.

Il Regno Unito sarà il Paese più colpito, con un impatto cumulato negativo sul Pil dell'1/2,5% di qui al 2017.

La Commissione aveva stimato in precedenza una crescita dell'1,8% quest'anno e dell'1,9% il prossimo.

La zona euro dovrebbe invece vedere una riduzione della crescita tra 0,2% e 0,5% entro il 2017 sempre causa Brexit, ha detto Pierre Moscovici, commissario agli Affari economici della Ue. Le stime diffuse per l'area della moneta unica erano +1,6% nel 2016 e di +1,8% nel 2018.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia