IN BREVE-Brexit, ad oggi non effetti di rilievo su crescita Italia

venerdì 8 luglio 2016 11:15
 

8 luglio (Reuters) - Intervento del governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco all'assemblea Abi.

Osservazioni sull'esito del referendum nel Regno Unito sulla permanenza nella Ue.

* La Brexit ha creato una situazione senza precedenti per l'integrazione Ue, è difficile anticipare ripercussioni di più lungo periodo.

* Ad oggi gli andamenti dei tassi e dei cambi non sono tali da avere effetti di rilievo sulle prospettive di crescita italiana.

* Una flessione dell'import del Regno Unito del 10% avrebbe un effetto complessivo sul pil dell'Italia pari a circa 0,25 punti percentuali tra il 2016 e 2018.

* I rischi più elevati possono derivare dal diffondersi di aspettative sfavorevoli, è essenziale che Ue e stati membri arginino le tensioni sui mercati

* Occorre evitare che l'attività di supervisione sulle banche diventi essa stessa una fonte di tensioni, è disponibile in ampio ventaglio di strumenti (Giuseppe Fonte)