Telecom Italia, generazione cassa porterà a modesta riduzione debito in 2016-17 - Fitch

giovedì 7 luglio 2016 12:25
 

MILANO, 7 luglio (Reuters) - Telecom Italia avrà un miglioramento della generazione di cassa che porterà a una modesta riduzione del debito negli anni 2016 e 2017, secondo Fitch.

Lo dice una nota dell'agenzia di rating Fitch, aggiungendo che la visibilità sul cash flow è più bassa dei concorrenti e per il rating saranno importanti i miglioramenti della liquidità operativa e la riduzione del debito.

Inoltre il piano di cablatura di Enel "può fornire un'infrastruttura all'ingrosso alternativa importante".

L'ingresso di Iliad nel mercato del mobile non pone "una minaccia significativa all'attuale struttura del mercato", considerato che "Tim e Vodafone hanno imposto un approccio più disciplinato e razionale ai prezzi".

Per quanto riguarda il Brasile, dove Telecom controlla Tim Participacoes, "il consolidamento rimane probabile nel medio termine" e un eventuale coinvolgimento di Tim è considerato da Fitch "un rischio".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia