Mps, domani cda straordinario, risposta a Bce su Npl - fonte

mercoledì 6 luglio 2016 11:17
 

ROMA, 6 luglio (Reuters) - Il cda di Banca Mps si riunirà in via straordinaria domani, quando l'AD Fabrizio Viola presenterà la risposta da dare alla Bce sulla cessione dei non performing loan, riferisce una fonte vicina al dossier.

Francoforte ha chiesto alla banca di ridurre l'esposizione netta ai Npl di quasi 10 miliardi entro il 2018.

Mps ha la possibilità di replicare entro venerdì 8 luglio.

La richiesta della Bce comporta per Mps uno sforzo più che doppio rispetto a quanto previsto nel suo piano industriale e potrebbe portare a nuove ricapitalizzazioni per un importo fino a 4 miliardi.

(Stefano Bernabei)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia