PUNTO 1-Banche, Renzi: soluzioni di mercato in rispetto regole Ue

lunedì 4 luglio 2016 10:22
 

* Piazza Affari perde quasi l'1% in mattinata, Mps -8%

* Ue conferma: trattative con Italia su ricapitalizzazione banche

* Bce chiede a Mps di accelerare cessione Npl (Aggiunge background)

ROMA, 4 luglio (Reuters) - Il governo italiano ribadisce di voler affrontare i problemi del sistema bancario utilizzando "soluzioni di mercato, nel rispetto delle regole vigenti in Europa".

Così fonti di palazzo Chigi smentiscono un articolo del Financial Times in base al quale il premier Matteo Renzi sarebbe pronto a "sfidare" Bruxelles per ricapitalizzare gli istituti di credito nazionali.

Piazza Affari cede l'1% in mattinata zavorrata dai bancari, mentre l'indice europeo FTSEurofirst è sostanzialmente piatto.

Banca Mps, il nome più ricorrente tra gli istituti oggetto di possibili interventi pubblici, perde fino a 9%. La banca senese ha ricevuto una lettera dalla Bce in cui le viene chiesto di accelerare sul piano di cessione dei Non performing loan.

Con circa 360 miliardi di crediti deteriorati, gli istituti di credito italiani sono considerati vulnerabili dai mercati.

I timori aumentano man mano che ci si avvicina a fine luglio, quando saranno resi pubblici i risultati degli stress test condotti da Eba e Bce. Per l'Italia le banche coinvolte sono, oltre ad Mps, UniCredit, Intesa Sanpaolo , Banco Popolare e UBI Banca.   Continua...