IN BREVE-Brexit, pronto intervento banche centrali se minacciata stabilità finanziaria-Coeure(Bce)

venerdì 1 luglio 2016 12:49
 

1 luglio (Reuters) - Ha detto l'esponente Bce Benoit Coeure a Le Monde:

* le banche centrali sono pronte a intervenire se la stabilità finanziaria fosse minacciata dal dopo Brexit, per esempio iniettando euro o valuta estera

* Il voto sulla Brexit non mette a rischio il progetto di costruzione europea

* L'urgenza ora è chiarire il calendario per l'uscita della Gran Bretagna dall'Ue perché l'incertezza prolungata avrebbe costi economici sia per il Regno Unito, sia per l'Unione europea

* E' necessario avere il supporto dei cittadini per portare avanti i progetti Ue su crescita e occupazione

* E' essenziale riportare la fiducia tra gli stati membri sulle questioni economiche

* L'euro deve essere protetto, serve uno spostamento verso una maggiore integrazione sui temi finanziari e di bilancio

* Un'Europa dove le decisioni su questi due temi sono prese solo dai governi condannerebbe l'euro a una perdurante fragilità

* La crescita della zona euro soffrirà dello shock da incertezza che deriva dalla Brexit, l'impatto è difficile da quantificare. (Redazione Milano)