WALL STREET - Stocks to watch del 30 giugno

giovedì 30 giugno 2016 15:23
 

MILANO, 30 giugno (Reuters) - I futures sull'azionario Usa si muovono in lieve calo dopo due sedute consecutive di rialzi che hanno permesso a Wall Streer di recuperare più della metà delle perdite accumulate nei due giorni successivi il terremoto Brexit.

Ora l'attenzione degli investitori si è spostata sui dati macro nazionali come le richieste settimanali dei sussidi di disoccupazione (14,30 italiane) e l'indice Pmi di Chicago per il mese di giugno (15,45).

Alle 14 italiane il futures Dow Jones e-minis perde lo 0,06%, quello S&P 500 lo 0,09%, quello sul Nasdaq lo 0,14%.

Sull'obbligazionario i treasuries decennali sono in calo di 8/32 con un rendimento dell'1,5%, mentre i trentennali perdono 25/32 e rendono il 2,31%.

I titoli in evidenza:

** CITIGROUP, BANK OF AMERICA, GOLDMAN SACHS e JP MORGAN salgono di oltre l'1% nel preborsa dopo che la Fed, al termine degli stress test annuali, ha aperto la strada alla possibilità di aumentare la remunerazione agli azionisti. Sale meno MORGAN STANLEY che ha ricevuto qualche osservazione dalla banca centrale sul tema.

** CARE.COM sale di quasi il 40% nel preborsa dopo che Google Capital ha investito nella società 46,35 milioni di dollari divenendone primo azionista.

** STARZ guadagna il 15% circa prima dell'apertura dopo che una fonte ha detto a Reuters che Lions Gate, la casa di produzione dietro i film Hunger Games, è in trattative avanzate per rilevare il network televisivo Starz e dare vita a una fusione tra le due media company.   Continua...