BORSA USA negativa, Nasdaq cede 2%, finanziari pesanti su effetto Brexit

lunedì 27 giugno 2016 16:51
 

27 giugno (Reuters) - I titoli finanziari guidano al ribasso Wall Street sulla scia del voto sulla Brexit di giovedì scorso.

L'ondata di vendite che venerdì si è abbattuta sui mercati internazionali ha eroso 2.080 miliardi di dollari di capitalizzazione a livello globale -- la perdita giornaliera maggiore di sempre, secondo Standard & Poor's Dow Jones Indices, anche peggio di quanto accaduto in occasione della bancarotta di Lehman Brothers durante la crisi finanziaria del 2008.

** Intorno alle 16,40 italiane il Dow Jones arretra dell'1,5%, l'S&P 500 dell'1,8% e il Nasdaq del 2,1%.

** Nove dei dieci settori principali dell'S&P sono negativi. Unico segno più quello delle utilities.

** Il paniere dei finanziari lascia sul terreno il 2,7%, il peggiore tra gli indici settoriali per la seconda seduta consecutiva, in un clima di perdurante incertezza sul futuro di Londra come capitale finanziaria.

** JPMorgan perde il 3,5% e Bank of America quasi il 5%.

** Carnival Corp cede il 4% dopo che Susquehanna ne ha tagliato il prezzo obiettivo.

  Continua...