IN BREVE-Borsa Milano perde oltre 3%, affondano le banche

lunedì 27 giugno 2016 15:52
 

27 giugno (Reuters) - Borsa Milano

* estende il ribasso sull'onda dell'avvio negativo di Wall Street in un clima dominato ancora da una forte avversione al rischio dopo il voto pro-Brexit di giovedì scorso

* l'indice FTSEMib cede più del 3%, l'europeo FTSEurofirst 300 il 2,9%.

* particolarmente deboli le banche, con Intesa Sanpaolo e Mps in calo di circa il 12% (Intesa è in asta a -12,47%), Mediobanca intorno a -10%, Unicredit -8%

* "L'impatto particolarmente violento sulle quotazioni delle banche, anche di quelle patrimonialmente più solide, va ricondotto ai timori di una spirale che potrebbe colpire di nuovo gli spread sui debiti pubblici (...) e, per questa via, i capital ratios, in una fase in cui diventerebbe più difficile e oneroso raccogliere nuovi capitali", dice Icbpi.

* "Riteniamo però che questo rischio possa essere scongiurato dalle politiche monetarie espansive della BCE, che potrebbero essere ampliate o ulteriormente allungate nelle tempistiche", conclude il broker (Redazione Milano)