Veneto Banca, con stop quotazione decade adesione istituzionale, Cet1 sopra 11%

venerdì 24 giugno 2016 19:45
 

MILANO, 24 giugno (Reuters) - Con la mancata quotazione di Veneto Banca decisa oggi da Borsa Italiana l'adesione al collocamento istituzionale viene meno, mentre chi ha aderito all'offerta in opzione ha due giorni di tempo dalla data di pubblicazione del relativo avviso per comunicare la revoca.

Lo dice una nota della banca aggiungendo che il cda ha fissato a 0,10 euro per azione il prezzo dell'aumento di capitale concluso oggi.

Dopo l'operazione il Cet1 proforma si attesta oltre 11%, quindi al di sopra della soglia minima del 10,25% fissata dalla Bce.

In un comunicato diffuso nel pomeriggio da Borsa Italiana, era riportato che l'offerta ha registrato una sola adesione nell'ambito del collocamento istituzionale per lo 0,01%. L'offerta in opzione ai soci si è conclusa con adesioni pari al 2,2%, Il Fondo Atlante, in virtù del contratto di sub-underwriting sottoscritto con il garante Banca Imi, sottoscriverà tutte le azioni non collocate arrivando a detenere almeno il 96,56% post aumento.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia