BUZZ BORSA-Banche invertono rotta e si portando dietro l'indice milanese

mercoledì 22 giugno 2016 10:57
 

** Le banche italiane passano in negativo dopo un moderato rialzo iniziale trascinando con sé l'intero listino milanese (-0,8%), come Madrid (-0,4%) tra i pochi in calo in Europa.

** Se in Europa il settore bancario è piatto, in Italia cede l'1,5% con MPS in calo del 3,5%, BANCO POPOLARE a quasi -3%, POP MILANO a oltre -2%. Ribassi superiori all'1% anche per UNICREDIT e INTESA SP.

** "In un contesto dominato dall'incertezza per la Brexit, noi scendiamo per via della debolezza delle banche", spiega un trader. Il settore, dice, risente da un lato delle indiscrezioni sulle bassissime adesioni all'aumento di capitale di Veneto Banca e, dall'altro, della dichiarazione di Quaestio Sgr che Atlante non intende vendere Pop Vicenza.

** "Sono due gli effetti negativi: l'idea della cessione avrebbe testimoniato l'interesse di eventuali compratori, quindi sarebbe stato un segno di fiducia; in secondo luogo Atlante si troverà molto carico con Veneto e Vicenza e si riducono quindi le sue munizioni per rilevare gli npl delle altre banche", conclude il trader.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia